PROFILO

TESTI DA RIVEDERE, FOTO DA SCEGLIERE E SISTEMARE

MARA DAMIANI

Cagliaritana, classe 1972, fin da piccola ama il disegno e la pittura.
Si iscrive al liceo artistico dove si diploma nel 1990.
L’esperienza universitaria comincia in Architettura a Firenze, a cui segue il diploma nel 1996 all’Accademia delle Belle Arti di Brera (Milano) con specializzazione in pittura.

GLI ESORDI DA FREELANCE

Prima della laurea, nel 1994, muove i primi passi come Artist Freelance.

E’ direttore creativo e progettista per Vinitaly (Milano), Object Designer per ItalSilver (Ancona). Ancora direttore creativo per i dipinti commissionati da Pattini & Marinoni (Milano).

Svolge decorazione su vetro di oggetti di interior Design per IDEA di Milano.

IL MONDO DISNEY

Il magico mondo Disney è dietro l’angolo. Un anno dopo il Diploma di Belle Arti, partecipa alla Disney Academy specializzandosi in Digital Paintings e Digital Technologies.

Sviluppa le skills in 2D Graphic Package e Digital Painting, Art Editing.

La collaborazione con Walt Disney inizia nel 1997 in più campi e settori.

E’ Senior Colourist e Digital Painter per i parchi a tema Disneyland Paris (Francia) e Disneyland Orlando (US).

Sempre nello stesso ruolo per Disney Publishing Worldwide e Disney*Pixar Animation Publishing collabora per le illustrazioni legate ai film più famosi ed amati del mondo Disney/Pixar come Toy Story, Up, Ratatouille, Rapunzel, Wall-E, Inside-Out e tanti altri.

E’ Colourist Consultant per i progetti Egmont Kids e Disney Channel. 

I BRAND IMPORTANTI

Disney e non solo. Mara ha saputo conquistare il cuore e la fiducia di altri importanti brand con cui ha collaborato come Clementoni (1997-2000), Ferrari (2001), Cartorama e Artena (2004-2007). Le collaborazioni sono relative alla creazione di materiale digitale per la produzione di cartotecnica e accessori Disney.

Altri impegni con Mondadori (2006-2010), Bormioli (2010-2012).

Per Fausto Puglisi (2011-2012) è stata consulente e designer grafico per le Puglisi Collection ed ancora collabora alla creazione di grafiche ed illustrazioni per i capi singoli per il corpo di ballo di MDMA Tour by Madonna (2012-2013).  Ancora Graphic Designer per Mattel (2012-2013) sul fronte magazine.

L’intensa creazione di elaborati digitali per lo sviluppo di prodotti Licensing la vede come Art Director e Style Guides Designer con Lamtara (2008), Andrea Lucchetta (2009), Disney (2012), Leolandia (2012-2013), Expò Milano 2015 (2013-2014), AC Milan (2016-2017), Expò 2020 Dubai (2019-2020), Erika-eis (2020), Two Players One Console (2018-2021).

LE COLLABORAZIONI IN SARDEGNA

Dopo tanti anni Mara decide di tornare in Sardegna per riallacciare un legame forte con la sua terra.

E’ il 2017 e comincia una lunga lista di collaborazioni in cui si fa sempre più forte lo stile personale e unico della sua creatività.

Nel 2017-18 la sua prima opera editoriale “Carrasecare Design” (Arkadia Edizioni) dove studia e racconta con il suo stile ventiquattro carnevali del territorio sardo.

Con il MAB Museo Archeologico di Sant’Antioco (2018-2019) c’è lo studio e realizzazione del merchandising museale.

Nel 2019-2020 la collaborazione con il museo “Semù” di Selargius per la Brand Identity.

L’AMORE PER IL TERRITORIO

Mara è soprattutto territorio: studiato, pensato e raccontato attraverso la sua linea inconfondibile.

Dal 2016 collabora con istituzioni, aziende, imprenditori ed eccellenze artigianali nel ruolo di designer identitaria.

Le realtà sono tante e interessanti. Tra le altre ricordiamo Filatex Ricami di Decimomannu, Kernos Ceramiche di Cagliari, AVMetal di Sarule, Su Trobasciu di Mogoro, Carlottina Lab del Sulcis, Falegnameria Cau di Collinas.

Crea la Brand identity per Antico Borgo Lu Puleu di Perfugas (SS), per la Rete Ecoturismo Sardegna, per Carla Nails&Beauty di Isili e per il progetto Lolla di Opera Bio.

LE MOSTRE

Nella sua carriera Mara Damiani vanta anche varie esposizioni e mostre collettive. 

Dal 1991 al 1996 “I Dieci Comandamenti” alla Basilica di Sant’Ambrogio a Milano; “Pane in Famiglia” all’EXPO VIP Fiera Milano; “Segni dal Cielo e sulla Terra” a Motta di Campodolcino (Sondrio); “I 50° della Seconda Guerra Mondiale” al Comune di Cavenago (Brianza); “Graffiti” a Milano; “Insieme” alla Galleria Giacobbe Spazio, Milano e poi a Innsbruck.

Le mostre riprendono nel 2005 come Digital Painting in “Parole nel Silenzio” a Milano.

Si arriva poi al 2018 con la mostra Collettiva Connecting people” di Mamoiadarte a Mamoiada.

Altra personale è la mostra “Conoscersi, collaborare, creare” allo Spazio e Movimento di Cagliari nel 2019. Nel 2021 la Collettiva “Il mio Corpo è la mia Casa” presso Spazio e Movimento a Cagliari.

Non mancano, infine i riconoscimenti.

Da studentessa il Primo Premio “Gastarea” a Campione d’Italia in Svizzera.

Nel 2001 alla Disney World Wide Artist Convention per il “Topo d’Oro” ricevere l’Oscar Prize come miglior progetto per la Licensing Division. 

Nel 2001 ha vinto il primo premio del concorso interno di pittura della Disney e l’opera è stata esposta alla Disney New York exhibition nel 2002.